Crea sito

 ASTRONOMIA




 

L'asteroide 2012 DA14 potrebbe colpire la Terra.

La fine del mondo è forse alle porte.

La NASA ha confermato che l'asteroide chiamato 2012 DA14, avvistato nel febbraio 2012, misura circa 60 metri di diametro.
Secondi alcuni astronomi della NASA, quest'asteroide potrebbe entrare in collisione con la Terra tra poco più di 11 mesi, ovvero verso il 15 febbraio 2013.
Quando l'asteroide si avvicinerà al di sotto dei 27000 km, sarà quasi sicuramente troppo tardi per prevenire la caduta sulla Terra o prevedere con precisione il punto finale d'impatto e le sue conseguenze.
Secondo gli osservatori della NASA, questo asteroide è il più grande mai osservato così da vicino. La probabilità che l'asteroide colpisca il nostro pianeta divide l'opinione degli astronomi della NASA. Alcuni stimano che la probabilità che il 2012 DA14 colpisca la terra sia 1 su 4550. Altri sono invece più allarmisti e parlano di una probabilità molto più alta, ricordando che il percorso orbitale dell'asteroide può variare e puo' quindi avvicinarlo alla Terra.

Ci sarà o meno quest'impatto? Quel che è certo è che causerebbe delle distruzioni gravissime come un'esplosione nucleare, o ancora delle inondazioni catastrofiche nelle città costiere nel caso in cui l'asteroide cada nell'oceano. L'area interessata potrebbe corrispondere alla superficie del Lussemburgo.

Quindi, anche se l'asteroide 2012 DA14 provocasse distruzioni gravi da far pensare alla fine del mondo, non sarà certo nel dicembre 2012 ma piuttosto nel 2013. E se questa roccia fosse solo la parte visibile di un anello di asteroidi molto più minacciosi diretti sulla Terra? Bah, con la tecnologia odierna possiamo dire che non sarà cosi, ma speriamo presto di avere delle nuove notizie sul cambiamento di direzione dell'asteroide 2012 DA14

TORNA A HOME PAGE

QUESTO sito NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICITÀ, PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
Questo sito non è stato creato a scopo di lucro o politico.
L'AUTORE NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ PER QUANTO RIGUARDA gli articoli scritti che sono presi da altri blog o siti SITI dAI QUALI  DECLINO OGNI RESPONSABILITÀ PER GLI EVENTUALI ERRORI ED INESATTEZZE RIPORTATI NEL sito E PER GLI EVENTUALI DANNI DA ESSI DERIVANTI


11/01/2013 scritto da BATENZO
 

>