Crea sito

Benessere

INDEX BAT-ENZO
2012
ASTRONOMIA
BENESSERE
CASA
MISTERIO

PROFEZIE
PRONTOSOCCORSO
SALUTE
SAPERE
SURVIVAL
VULCANOLOGIA
UFO


ARTICOLI OMEOPATIA


Cosa mangiare dopo le 22,00


MEDICINA NATURALE
Agopuntura
I semi contro insonnia e depressione
L’albero del Neem,
un rimedio naturale con notevoli indicazioni
Rimedi naturali per le emorroidi


NUTRIZIONE BAMBINI

ALIMENTAZIONE BAMBINI

SOS SALUTE

ALIMENTAZIONE E SALUTE


OLI ESSENZIALI E AROMATERAPIA
 ANTIAGE
INTEGRATORI
ALIMENTAZIONE
 • DIMAGRIRE
RICETTE
 DIETA E SALUTE
INTOLLERANZE
ERBE E PIANTE MEDICINALI
 ERBE E FITOTERAPIA
 BELLEZZA

 









 



 


 

MEDICINA NATURALE

L’albero del Neem, un rimedio naturale con notevoli indicazioni

L’albero del Neem (Melia azadirachta) è utilizzato in India da più di 5000 anni in tutte le sue parti, frutto, foglie, semi, radici, corteccia e viene da loro chiamato anche “il sollievo dei malati” o anche “l’albero della salute”.

Ecco in sintesi alcune delle sue proprietà:
antinfiammatorie
antipiretiche
antivirali, inibisce cioè lo sviluppo dei virus diminuendo sensibilmente la probabilità di essere infettati,
antiseborroiche,
astringenti, contribuisce a rendere solidi i tessuti e gli organi,
antielmintiche, la pianta aiuta a distruggere internamente ed esternamente i vermi, i parassiti, funghi e muffe.

Può essere considerato il primo rimedio naturale di pronto impiego per la famiglia. Contrariamente agli antibiotici, il Neem non distrugge i batteri buoni che aiutano a mantenerci in uno stato di salute ottimale.

I prodotti che si trovano in commercio sono i seguenti:

Estratto dalle foglie, appena messo in commercio in Italia, è la forma più pregiata in quanto più efficace perché ricca di una maggiore quantità di principi attivi e priva del caratteristico odore che contraddistingue l’olio. Il suo uso è quanto mai vasto ed ha effetti veramente notevoli su qualsiasi problema di pelle.
Olio da semi, commercializzato in Italia da ormai più di dieci anni, è la forma tradizionale con cui il Neem è conosciuto. Viene ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi, lo si utilizza puro nella quantità di alcune gocce sulla zona da trattare. L’olio non va ingerito ma deve essere utilizzato sulla pelle per frizionare la parte interessata in quanto viene assorbito molto rapidamente e non lascia colorazioni sulla cute.
Tintura madre è stata recentemente testata a livello scientifico per l’effetto della riduzione della pressione arteriosa e delle irregolarità del cuore, per i suoi effetti benefici sul colesterolo e per l’effetto riduttivo/normalizzante del livello di glicemia nelle persone dipendenti da insulina. Inoltre la tintura offre nuove soluzioni per i problemi digestivi ed intestinali in particolare per la sua azione sui microorganismi patogeni.
Crema è un prodotto coadiuvante all’azione dell’olio ed è consigliato usarla almeno 2-3 volte al giorno per le sue proprietà purificatrici della pelle, senza contare quelle idratanti e rivitalizzanti, è inoltre un ottimo strumento per contrastare le rughe.
Shampoo è stato formulato per trattare la psoriasi sul cuoio capelluto e dà significativi risultati in presenza di prurito ed irritazione, è anche indicato per il trattamento della forfora e dell’eccesso di sebo.
Saponetta ha un’azione antisettica potente indicata quindi in tutti quei casi in cui si ha l’esigenza di una vera igiene cutanea volendo mantenere il suo giusto grado di idratazione, infatti grazie alle proprietà astringenti la saponetta al Neem tonifica, nutre e rinfresca
la pelle.
In sintesi le applicazioni più significative del Neem sono: acne, dermatiti, eczemi, emorroidi, funghi, igiene genitale maschile, pidocchi ed irritazioni della pelle in generale.


torna a medicina naturale       torna ad home page



L'AUTORE NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ PER QUANTO RIGUARDA GLI ARTICOLI SCRITTI CHE SONO PRESI
SITI DA I QUALI  DECLINO OGNI RESPONSABILITÀ PER GLI EVENTUALI ERRORI ED INESATTEZZE RIPORTATI  E PER GLI EVENTUALI DANNI DA ESSI DERIVANTI


07/02/2011 scritto da BATENZO