Crea sito

     dIVINAZIONE



ALFITOMANZIA

Alfitomanzia o critomanzia è la divinazione per mezzo della farina d'orzo o di alimenti preparati con la farina d'orzo.

"Alfitomanzia" deriva dal greco "λφιτον (álphiton)" (farina d'orzo) e "μαντεία (mantéia)" (divinazione), mentre "critomanzia" deriva da "χριθή (chrith)" (orzo).


L'alfitomanzia esisteva già nell'antichità (in latino: alphitomantia), ma non si sa come si praticasse. Della critomanzia (in latino crithomantia) si sa che era praticata con le focacce o coi pani offerti in sacrificio agli Dei, oppure spargendo della farina d'orzo sulle vittime sacrificate.

Nel Medioevo esisteva una pratica chiamata "alfitomanzia" per indurre la confessione: veniva preparato un pane d'orzo speciale, molto salato, tanto che diventava difficile inghiottirlo, e chi non ci riusciva veniva giudicato colpevole.

Il pane d'orzo veniva impastato con latte e sale, senza lievito; dopo essere stato ben lavorato, si avvolgeva in una carta unta e si faceva cuocere sotto Io cenere; prima della divinazione, si strofinava con le foglie di verbena, affinché assumesse quelle proprietà che permettevano la divinazione stessa.


Torna a INDEX