Crea sito

     dIVINAZIONE



RABDOMANZIA

La rabdomanzia una pratica divinatoria che consiste nel tentativo di individuare acqua o filoni di metalli nel sottosuolo utilizzando uno strumento di legno, generalmente una bacchetta biforcuta, che utilizzata come amplificatore dei movimenti del corpo generati da supposte radiazioni emesse dall'oggetto ricercato. Chi usa questa pratica chiamato rabdomante.

Questa pratica, conosciuta e praticata sin dal III millennio a.C. nell'antica Cina e nell'antico Egitto, non ha alcun riscontro scientifico di efficacia. Oggi considerata uno dei metodi della radioestesia.


Torna a INDEX