Crea sito

PRONTOSOCCORSO

INDEX BAT-ENZO
2012
ASTRONOMIA
BENESSERE
CASA
MISTERIO

PROFEZIE
PRONTOSOCCORSO
SALUTE
SAPERE
SURVIVAL
VULCANOLOGIA
UFO




RESPIRAZIONE ARTIFICIALE
       
LA RIANIMAZIONE CARDIORESPIRATORIA
Se siete in presenza di un soggetto che non respira e non ha polso dovete sempre
associare la respirazione artificiale con il massaggio cardiaco.
La tecnica può essere eseguita da una, o meglio due persone.
Se siete da soli:
• prima di tutto chiamare il soccorso col 118;
• liberate poi le vie aeree sollevando all’indietro il capo e liberate la bocca da ogni
oggetto mobile;
• praticate 30 compressioni toraciche;
• praticate 2 insufflazioni;
• riprendete 30 compressioni e 2 insufflazioni;
• non fermatevi mai, neanche per controllare il polso, tranne quando il soggetto dia
segni di ripresa: tosse, movimento, respiro;
• quando il polso e la respirazione saranno presenti ponete il soggetto in posizione
laterale di sicurezza e attendete l’ambulanza controllando ogni 2 minuti polso e respiro.

Se siete in due:
Situazione ottimale in quanto l’esecuzione delle compressione toraciche è faticosa e
dopo pochi minuti l’efficacia delle stesse può essere ridotta per stanchezza del soccorritore.
Se si è in due si può prevedere un cambio ogni due minuti tra i due soccorritori
da eseguirsi nel più breve tempo possibile e con le seguenti modalità:
• il soccorritore che esegue le compressioni toraciche e che si sente stanco chiede il
cambio, prima di iniziare una nuova serie di 30 compressioni; terminata la serie si
alza e si porta alla testa del soggetto svenuto;
• nel mentre l’altro soccorritore esegue le due ventilazioni e si sposta a fianco del
paziente, ed esegue le compressioni toraciche;
• il primo soccorritore, ora alla testa del soggetto, esegue due ventilazioni, proseguendo
la sequenza ventilazioni:compressioni (30:2).

torna ad home page        torna a RESPIRAZIONE ARTIFICIALE
 


QUESTO SITO NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICITÀ, PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
QUESTO SITO NON E' STATO CREATO A SCOPO DI LUCRO O A SFONDO POLITICO .

02/02/2011 scritto da BATENZO