Crea sito



Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante.
Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.
I precedenti consigli, riconducibili a pratiche con scopi terapeutici, non assicurano alcun tipo di garanzia sul fatto che effettivamente queste terapie, sebbene riportate accuratamente, correttamente e senza contravvenire alla legge, possano sostituire l'intervento di un medico tradizionale.





Artrite


Per artriti si intendono le infiammazioni alle articolazioni che hanno caratteristiche eziologiche e cliniche diverse. Una classificazione può essere fatta in base al numero di articolazioni colpite (artrite monoarticolare, oligoarticolare o poliarticolare) e al tipo di articolazione (piccole articolazioni distali, grosse articolazioni prossimali).

Sintomi
Il sintomo comune a tutte le artriti è il dolore articolare accompagnato dalla sensazione di rigidità e immobilità dell'articolazione stessa. Ci possono essere inoltre altri sintomi che accompagnano il dolore articolare: febbre, astenia, affaticabilità, anoressia, linfoadenopatia, cefalea, mialgie, dolori ossei e un corredo di sintomi sistemici.

Cause
Le cause dipendono dal tipo di artrite.

Terapia consigliata
Trattamento eziologico, quando possibile, di ciascuna forma.

Sintomi per Artrite
Affaticabilità, Disturbi dell'alimentazione, Dolore all'anca, Anoressia, Diminuzione dell'appetito, Disturbi dell'appetito, Dolore agli arti inferiori, Dolore agli arti superiori, Blocco delle articolazioni, Dolori alle articolazioni, Irrigidimento delle articolazioni, Limitazione dei movimenti dell'articolazioni, Artralgie, Artrite, Astenia, Impossibilità a compiere un'azione, Blocco, Dolore al braccio, Brachialgia, Cervicale, Cervicalgia, Male al collo, Coxalgia, Cruralgia, Male di cuore, Debolezza, Deformazione, Deformità, Diaforesi, Dimagrimento, Dismorfismo, Ematemesi, Epigastralgia, Esauribilità, Mancanza della fame, Febbre, Dolore al fianco, Alterazione della forma, Mancanza delle forze, Impossibilità a svolgere una funzione, Dolore alla gamba, Dolore alle gambe, Dolore al ginocchio, Dolori alle giunture, Dolore al gomito, Gonalgia, Impotenza funzionale, Inappetenza, Ipertermia, Malformazione, Dolore alla mano, Incapacità di compiere un movimenti, Dolore alle ossa, Calo di peso, Dolore al petto, Dolore al precordio, Rachialgia, Rigidità, Dolore alla schiena, Snellimento, Dolore alla spalla, Spossatezza, Stanchezza, Dolore allo sterno, Sudorazione, Sudorazione notturna, Sudori freddi, Innalzamento della temperatura, Toracalgia, Dolore al torace, Traspirazione, Sangue nel vomito,

Si consiglia sempre di parlarne al proprio medico curante .

torna a HOME PAGE        


QUESTO sito NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICITÀ, PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA
LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
L'AUTORE NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ PER QUANTO RIGUARDA gli articoli scritti che sono presi da altri blog o siti SITI da i QUALI  DECLINO OGNI RESPONSABILITÀ PER GLI EVENTUALI ERRORI ED INESATTEZZE RIPORTATI NEL sito E PER GLI EVENTUALI DANNI DA ESSI DERIVANTI

22/02/2011 scritto da BAT-ENZO