Crea sito



Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante.
Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.
I precedenti consigli, riconducibili a pratiche con scopi terapeutici, non assicurano alcun tipo di garanzia sul fatto che effettivamente queste terapie, sebbene riportate accuratamente, correttamente e senza contravvenire alla legge, possano sostituire l'intervento di un medico tradizionale.




 Ascesso sottocutaneo


Infiammazione e formazione di pus a livello sottocutaneo.

Sintomi
All'inizio si avverte dolore in una particolare zona cutanea con presenza di arrossamento. Poi può inziare a comparire febbre e la zona arrossata tende a gonfiarsi. Dopo un certo periodo si può inziare ad avvertire sottopelle una massa fluttuante.

Cause
La suppurazione è provocata da particolari microrganismi (streptococchi o stafilococchi) che infettano un tessuto, lo fanno morire e riempiono di pus la cavità ricavata.

Terapia consigliata
Antibiotici nelle fasi iniziali, soprattutto prima che si formi l'ascesso vero e proprio. Se questo si è formato diventa necessario intervenire chirurgicamente ed eseguire un drenaggio.



Si consiglia sempre di parlarne al proprio medico curante .

torna a HOME PAGE        


QUESTO sito NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICITÀ, PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA
LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
L'AUTORE NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ PER QUANTO RIGUARDA gli articoli scritti che sono presi da altri blog o siti SITI da i QUALI  DECLINO OGNI RESPONSABILITÀ PER GLI EVENTUALI ERRORI ED INESATTEZZE RIPORTATI NEL sito E PER GLI EVENTUALI DANNI DA ESSI DERIVANTI

23/02/2011 scritto da BAT-ENZO