Crea sito

     


Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante.
Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.
I precedenti consigli, riconducibili a pratiche con scopi terapeutici, non assicurano alcun tipo di garanzia sul fatto che effettivamente queste terapie, sebbene riportate accuratamente, correttamente e senza contravvenire alla legge, possano sostituire l'intervento di un medico tradizionale.




COLECISTITE

La colecistite è un'infiammazione della colecisti causata dalla presenza di un calcolo incuneato nell'infundibolo della colecisti. Il calcolo ostruendo il deflusso della bile oltre a dare colica biliare, infiamma la colecisti

La colecistite può essere Acuta o Cronica

Alla diagnosi si arriva con l'ecografia dell'addome ed esami al sangue. Gli esami ematochimici possono essere alterati con i globuli bianchi e il fibrinogeno che si alzano e può comparire febbre. All'ecografia addome la colecisti appare ispessita rispetto al normale e all'esame obettivo compare il Segno di Murphy positivo per irritazione peritoneale.

La colecistite è una complicanza frequente della colelitiasi e se non trattata può portare a perforazione della colecisti stessa e peritonite


Sintomi
Dolore nella porzione destra dell'addome che cresce quando ci si muove e si respira profondamente. il dolore può raggiungere per irradiamento anche la spalla. Solitamente è presente anche febbre e ittero.

Cause
Oltre all'ostruzione del dotto cistico da parte di un calcolo biliare altri fattori scatenanti possono essere il digiuno o la sovralimentazione oppure un carcinoma della colecisti.

Terapia
Antibiotici per bloccare l'infiammazione, abbondante idratazione e alimentazione controllata. Per risolvere il problema in maniera definitiva è necessario l'intervento chirurgico.

 

Si consiglia sempre di parlarne al proprio medico curante .

torna a HOME PAGE        


QUESTO sito NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICITÀ, PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
L'AUTORE NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ PER QUANTO RIGUARDA gli articoli scritti che sono presi da altri blog o siti SITI da i QUALI  DECLINO OGNI RESPONSABILITÀ PER GLI EVENTUALI ERRORI ED INESATTEZZE RIPORTATI NEL sito E PER GLI EVENTUALI DANNI DA ESSI DERIVANTI

22/04/2011 scritto da BAT-ENZO