Crea sito

               SALUTE


Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante.
Nessuna responsabilitÓ Ŕ assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.
I precedenti consigli, riconducibili a pratiche con scopi terapeutici, non assicurano alcun tipo di garanzia sul fatto che effettivamente queste terapie, sebbene riportate accuratamente, correttamente e senza contravvenire alla legge, possano sostituire l'intervento di un medico tradizionale.




  

Fratture Vertebrali

Le fratture vertebrali da compressione rappresentano l'evento clinico pi¨ comune causato dalla fragilitÓ ossea. A causa della complessa eziologia del "mal di schiena", le fratture vertebrali risultano spesso non diagnosticate e, di conseguenza, non trattate in maniera adeguata. Il Ministero della Salute ha stimato un numero superiore a 100.000 nuovi casi di frattura vertebrale in Italia ogni anno.

Definizione

La frattura vertebrale da compressione si verifica quando le vertebre si fratturano o collassano, non necessariamente a seguito di un trauma evidente.

Cause

Le vertebre possono fratturarsi o collassare a causa della riduzione di tessuto osseo. L'osteoporosi primaria e la menopausa non sono le uniche condizioni responsabili della riduzione del tessuto osseo. La perdita di massa ossea, che comporta maggiori rischi di fratture di questo genere, Ŕ determinata anche da patologie concomitanti, quali ipertiroidismo, tumori benigni e maligni, inclusi i trattamenti di chemioterapia e radioterapia. Anche particolari trattamenti farmacologici, quali l'utilizzo prolungato di corticosteroidi, possono contribuire alla riduzione della massa ossea e dunque ad un incremento del rischio di frattura vertebrale.

Sintomi

Il dolore alla schiena segnala che vi sono dei problemi. La sintomatologia dolorosa, sia se improvvisa o se sorda e cronica pu˛, infatti, indicare che si Ŕ verificata una frattura vertebrale. Se si avverte dolore persistente per diversi giorni, Ŕ bene recarsi dal proprio medico per determinarne le cause e decidere quali trattamenti intraprendere.

╚ inoltre importante che l'operatore sanitario di riferimento esegua controlli periodici della statura e della postura del proprio paziente. Tale verifica diviene essenziale se in presenza di fattori di rischio, quali l'osteoporosi o sospetta tale. Le fratture vertebrali possono infatti determinare il collasso delle vertebre e, di conseguenza, una diminuzione della statura.

Anche le fratture vertebrali multiple possono alterare la postura o causare la cosiddetta "gobba della vedova". Se si verifica questa condizione e la statura diminuisce, Ŕ necessario rivolgersi al proprio medico.

Fattori di rischio

Purtroppo, una frattura vertebrale comporta un aumento delle probabilitÓ che si verifichino ulteriori fratture a carico delle vertebre adiacenti a quella giÓ fratturata. Con il passare del tempo, le fratture multiple possono alterare l'allineamento della colonna vertebrale, rendendola pi¨ convessa ("gobba della vedova").

Questa curvatura convessa pu˛ divenire talmente pronunciata da compromettere l'equilibrio del paziente e da comprimere la cavitÓ toracica, rendendo difficoltosa la respirazione e provocando inappetenza e insonnia. L'etÓ, il sesso e lo stile di vita rappresentano altri fattori di rischio.

Diagnosi

╚ consigliabile riferire tempestivamente al proprio medico l'insorgenza di dolori insoliti alla schiena. La diagnosi precoce offre infatti maggiori opzioni di trattamento. Mediante l'esame obiettivo e l'esecuzione di accertamenti diagnostici strumentali, quali la radiografia, Ŕ possibile rilevare la presenza di una frattura vertebrale da compressione.


Si consiglia sempre di parlarne al proprio medico curante .

torna a HOME PAGE        


QUESTO sito NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICIT└, PERTANTO, NON PUĎ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA
LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
L'AUTORE NON HA ALCUNA RESPONSABILIT└ PER QUANTO RIGUARDA gli articoli scritti che sono presi da altri blog o siti SITI da i QUALI  DECLINO OGNI RESPONSABILIT└ PER GLI EVENTUALI ERRORI ED INESATTEZZE RIPORTATI NEL sito E PER GLI EVENTUALI DANNI DA ESSI DERIVANTI

27/10/2013 scritto da BAT-ENZO