Crea sito

               SALUTE


Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante.
Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.
I precedenti consigli, riconducibili a pratiche con scopi terapeutici, non assicurano alcun tipo di garanzia sul fatto che effettivamente queste terapie, sebbene riportate accuratamente, correttamente e senza contravvenire alla legge, possano sostituire l'intervento di un medico tradizionale.




Porfiria

Che cos'è la porfiria?

La porfiria rappresenta un gruppo di malattie che colpiscono il sistema nervoso, la pelle o entrambi.

Quali sono le cause della porfiria?

La maggior parte delle malattie appartenenti al gruppo della porfiria sono malattie ereditarie causate, cioè, da anomalie nei geni trasmessi dai genitori ai figli. La porfiria può essere attivata da:

  • farmaci come barbiturici, tranquillanti, pillole anticoncezionali e sedativi
  • prodotti chimici
  • digiuno
  • fumo
  • abuso di alcolici
  • infezioni
  • eccesso di stress sia fisico che emotivo
  • eccesso di ferro nel corpo
  • esposizione al sole

Quanti e quali sono i tipi di porfiria?

Sono note sei forme di porfiria che corrispondono a mutazioni dei geni di vari enzimi coinvolti nella sintesi dell’eme:

  • protoporfiria
  • porfiria acuta intermittente
  • porfiria variegata o mista
  • coproporfiria ereditaria
  • porfiria cutanea tardiva
  • porfiria eritropoietica congenita

Quali sono i sintomi della porfiria?

I sintomi della porfiria includono:

  • vesciche
  • prurito e gonfiore della pelle quando è esposta alla luce solare
  • dolore addominale, al torace, agli arti o alla schiena
  • intorpidimento
  • formicolio
  • paralisi o crampi
  • vomito
  • costipazione
  • cambiamenti di personalità
  • disturbi mentali

Come si diagnostica la porfiria?

La porfiria può essere diagnosticata con:

  • analisi del sangue
  • analisi delle urine
  • analisi delle feci

Quali sono i trattamenti per la porfiria?

Il trattamento della porfiria consiste nell'evitare le cause scatenanti quali esposizione al sole e farmaci. Una terapia farmacologica può essere seguita per alleviare i sintomi della malattia.

 


Si consiglia sempre di parlarne al proprio medico curante .

torna a HOME PAGE        


QUESTO sito NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICITÀ, PERTANTO, NON PUÒ CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA
LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
L'AUTORE NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ PER QUANTO RIGUARDA gli articoli scritti che sono presi da altri blog o siti SITI da i QUALI  DECLINO OGNI RESPONSABILITÀ PER GLI EVENTUALI ERRORI ED INESATTEZZE RIPORTATI NEL sito E PER GLI EVENTUALI DANNI DA ESSI DERIVANTI

10/11/2013 scritto da BAT-ENZO