Crea sito

SAPERE




2012: Perché l'umanità potrebbe essere alle soglie di un salto di qualità verso una nuova era.


Traduzione, a cura del blog freeskies e di Corrado Penna dell'articolo di presentazione del nuovo blog di Jane Burgermeister (http://2012energy.blogspot.com) intitolato 2012: Why humanity could be at the threshold of a quantum leap into a new era.

Tale interessante articolo potrebbe parzialmente spiegare il motivo reale per il quale chi ci governa si accanisce contro di noi spruzzando ogni sorta di veleni chimici. Vedi a tal proposito gli articoli su scie chimiche e cambiamenti genetici e soprattutto l'articolo arrestare l'evoluzione.

In realtà pare che non sia solo il nostro sole responsabile di un picco radiativo. Secondo alcuni astronomi non molto ben visti dall'ortodossia scientifica il nostro sistema solare sta attraversando una zona dell'universo ove arriva una forte dose di radiazione cosmica aggiuntiva; di sicuro anche Marte si riscalda e su Giove è apparsa una seconda macchia: qualcosa nel nostro sistema solare si sta fortemente modificando in questi tempi.


2012: Perché l'umanità potrebbe essere alle soglie di un salto di qualità verso una nuova era


Il più grande giornale tedesco, Bild, ha riferito Domenica, sui preparativi che la NASA sta facendo per monitorare i livelli elevati di attività solare previsti nei prossimi anni, prevedendo il raggiungimento di un picco massimo nel 2012. Il tema del sole, la sua maggiore attività e il suo possibile impatto su di noi è finalmente entrato nel mainstream dei media anche in Europa. BILD sottolinea la potenziale interruzione di varie funzioni che una gigantesca tempesta solare potrebbe causare e descrive uno scenario “horror" fatto di silenzio, buio e caos, visto che le reti elettriche, i telefoni cellulari, i sistemi di navigazione GPS, la TV e la radio cesseranno di funzionare.

Ma vi è prova scientifica che l'aumento dell'attività solare potrebbe dare un impulso significativo alla coscienza umana ed alla nostra evoluzione spirituale. Si potrebbe aprire la porta a una nuova era, come sostengono alcuni scienziati. Questo perché noi, esseri umani, generiamo costantemente campi elettromagnetici attorno a noi in funzione dei pensieri e dei sentimenti che abbiamo. E questi campi a loro volta, sono in costante interazione con molti altri campi elettrici e magnetici del pianeta terra, del sistema solare e dell'universo.

Nella misura in cui gli effetti dell'attività solare sui campi elettrici e magnetici che ci riguardano ogni giorno il sole, interagendo direttamente con il nostro DNA, stimola i cambiamenti nella biosintesi delle cellule. Il Dr. Dieter Broers nel suo libro "(r) evolution 2012" fornisce un esempio di quale impatto potrebbero avere potenti campi elettrostatici. Egli scrive che la Ciba Geigy ha fatto domanda per un brevetto che "usa l'applicazione a breve termine di campi elettrostatici per ottenere qualità utili ed auspicabili di pesci".

Gli scienziati hanno scoperto che i pesci che sono stati messi in questi campi elettrostatici si sono riprodotti con una frequenza maggiore (tra il 100% ed il 300%) rispetto ai pesci del gruppo di controllo. Inoltre, il pesce messo nei campi elettrostatici ha mostrato maggiore vitalità, è cresciuto più rapidamente ed aveva anche un tasso di sopravvivenza molto più alto.

Broer sostiene che gli esseri umani possono sperimentare la stessa spinta quando siamo esposti ad un aumento enorme nel campo elettrostatico intorno a noi a causa delle imminenti tempeste solari, che raggiungeranno il loro massimo nel 2012.

Alcuni studi hanno dimostrato un legame tra specifici campi elettrostatici e gli aumenti di mutazioni genetiche negli esseri umani. I Campi elettromagnetici accelerano il tasso di trascrizione del materiale biologico e così promuovono le mutazioni. La maggiore attività solare potrebbe attivare il nostro DNA, aiutandoci a sviluppare un DNA a 12 filamenti, trasformandoci in una sorta di "super esseri umani", come sostiene Broer.

Inoltre, i professori Herbert L König, H. Fröhlich e Alexander Pressman, tra gli altri, hanno presentato prove che i campi elettromagnetici - che regolano e governano i processi necessari per molti esseri viventi - hanno svolto un ruolo decisivo nell'evoluzione. Ci sono anche studi che hanno collegato il comportamento umano, le guerre, le rivoluzioni, le sommosse, agli anni di maggiore attività solare.

Ma alti livelli di attività solare sono stati collegati anche alle grandi civiltà come la civiltà Maya. Il calendario Maya, come l'indiano antico e l’egiziano, ha riconosciuto che le energie cosmiche influenzano la coscienza. Esso termina il 21 Dicembre 2012 quando il sole del solstizio invernale sarà allineato con l'equatore galattico, una data in cui noi, esseri umani, possiamo aspettarci uno scoppio enorme di energia. Questo ha fatto sorgere l'idea che la coscienza umana potrebbe finire.

Tuttavia, sostiene Broer, la coscienza umana subirà un cambiamento fondamentale arrivando all'apice di un processo di sviluppo che è durato molte migliaia di anni. Una quantità significativa di energia cosmica potrebbe sfondare nel 2012, e riconfigurare il nostro DNA, la nostra coscienza e la nostra percezione del tempo consentendoci di passare ad una nuova era di supercoscienza. Broer dice che gli esseri umani potrebbero verificare un risveglio collettivo promosso dall’attività del sole e dalla crescente intensità dei campi elettrostatici in cui ci muoviamo.

Nel cristianesimo, vi sono paralleli con l'idea dei Maya nella discussione delle "Giornate Finali" e della "seconda venuta di Cristo", o dell'energia del Cristo. Ci sono molte parabole nei Vangeli che confrontano lo sviluppo della coscienza umana al processo naturale di crescita delle piante: essa richiede una certa quantità di tempo per le piante come per la coscienza umana di svilupparsi pienamente prima di essere maturi per il "raccolto".

Forse Zbigniew Brzezinski è indirettamente testimone di questa crescita della coscienza quando ha parlato in una riunione del CFR in Canada del risveglio di massa che si sta verificando in tutto il mondo di oggi. Naturalmente, per Brzezinski in quanto membro del gruppo Bilderberg e globalizzatore del Nuovo Ordine Mondiale, questo risveglio è una prospettiva spaventosa. La crescita della coscienza ha come risultato il disvellamento delle strutture nascoste del governo ombra.

I principali media spagnoli e tedeschi Bild, Spiegel e il Times Gran Bretagna, Guardian e Independent hanno riferito per la prima volta sulla conferenza Bilderberg di quest'anno in Spagna. Milioni di persone di più ora hanno sentito parlare di questo gruppo segreto - e inizieranno a fare ricerche su di esso. Per la prima volta nella storia recente, un gran numero di persone sarà in grado di capire come funziona questa rete nera che creare crisi finanziarie, false pandemie e guerre per il proprio potere ed il proprio profitto.

Dal momento che queste persone stanno cercando di aggrapparsi al loro potere per trovare il modo di continuare a schiavizzare l'umanità, un periodo di conflitto e di sconvolgimento è inevitabile. Può sembrare oggi difficile immagine che le strutture potenti degli oligarchi, le compagnie petrolifere la Comunità Europea, l’ONU, il FMI, potrebbero essere spazzate via improvvisamente, e con l'aiuto di una ondata di nuova coscienza trainate dall'energia di fondo che è controllata dal sole - o dall'intelligenza universale creativa che opera alle spalle del sole.

Ma anche se all’apparenza invincibili come l’impero romano anche esse potrebbero crollare rapidamente. Le basse frequenze, basate sulla paura del Bilderberg/Nuovo Ordine Mondiale, sono semplicemente incompatibili con le energie di vibrazione sempre più alte della terra, e ad un certo punto esse cederanno sotto la pressione del nuovo ambiente in cui si troveranno.

Il collasso delle strutture politiche ed economiche del Nuovo Ordine Mondiale potrebbe creare sconvolgimenti e disorientamenti, anche perché il lavoro, la vita e la visione del mondo di così tante persone sono radicati in tali strutture.

Ma l'instabilità potrebbe anche mostrarsi una possibilità unica nella nostra vita di liberarci da queste oscure e mortifere strutture che hanno causato così tanta sofferenza. Qualsiasi cosa accada nei prossimi mesi, noi dovremmo provare a muoverci per porci in in un luogo di speranza.

Il nostro DNA trasmette e riceve frequenze. In uno stato di alta energia e speranza noi siamo sintonizzati e vibriamo in armonia con le energie profonde dell'universo – o detto in un altra maniera noi siamo una cosa sola con la cosiddetta "Energia del Cristo". Alla morte, i nostri campi energetici semplicemente si separano, come mostrano alcuni moderni scienziati.

Il collasso del Governo Unico o Nuovo Ordine Mondiale è inevitabile - e potrebbe accadere molto prima di quanto pensiamo - e può tempo in cui siamo chiamati a prepararci per la sfida più grande per adattarsi ad una nuova era. Invece di temere questa transizione tumultuosa, possiamo vederla come una opportunità unica per noi per realizzare il nostro potenziale e il nostro scopo della vita in un tempo relativamente breve.

La battaglia spirituale contro il Nuovo Ordine Mondiale è su una scala che ci permette di giocare un forte ruolo, e quindi di aumentare la nostra energia positiva in modo esponenziale - e forse proprio in tempo per farlo oltre la soglia di energia che può determinare quali sistemi potranno sopravvivere e quali perire nel 2012.

Questo blog si prefigge di esplorare gli sviluppi della scienza collegati al 2012, per focalizzarsi sulla visione d'insieme - ben al di sopra delle pandemie, i crolli finanziari, le guerre ed il Nuovo Ordine Mondiale - e di scoprire i percorsi spirituali che potrebbero aiutarci ad avanzare rapidamente con la nostra coscienza in un'avventura unica per l'entusiasmo che ispira e per le opportunità che offre.


TORNA A HOME PAGE

QUESTO sito NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA IN QUANTO VIENE AGGIORNATO SENZA NESSUNA PERIODICITÀ, PERTANTO, NON PUÒ
CONSIDERARSI UN PRODOTTO EDITORIALE AI SENSI DELLA LEGGE N. 62 DEL 7.03.2001.
Questo sito non è stato creato a scopo di lucro o politico.

08/02/2011 scritto da BATENZO